The best solution for plant nutrition

PHOS-PHYTOS

PHOS-PHYTOS

Phos-Phytos è una linea di fertilizzanti liquida a base di fosfiti ottenuti per reazione chimica.
Sono adatti alla fertirrigazione, all’applicazione fogliare e la forma del fosforo contenuta possiede una serie di caratteristiche particolari rispetto ad altre forme di questo importante macro elemento.

  1. È maggiormente assimilabile. Le piante lo assorbono e lo “fissano” nei tessuti vegetativi spendendo una minore energia chimica grazie ad un più basso peso molecolare.
  2. Ha una più elevata velocità di traslocazione nei tessuti conduttori delle piante.
  3. Migliora l’assorbimento degli elementi nutritivi con cui si associa grazie all’effetto “permeabilizzante” delle pareti cellulari dei tessuti conduttori anche in presenza di interruzione del flusso linfatico, causato da malattie parassitarie o alterazioni fisiologiche (azione vaso-dilatatrice).
  4. Contribuisce ad un miglior bilanciamento nutrizionale soprattutto nei riguardi dei micro elementi.
  5. Assicura il mantenimento di una pianta più compatta, con tessuti più consistenti e più resistenti alle avversità, quindi più produttiva.
  6. Ottimizza l’attività vegetativa, impedendo un eccessivo lussureggiamento vegetativo causato da un eccesso di concimazione, da un’eventuale elevata fertilità del terreno, da una eccessiva vigoria geneticamente riscontrabile, da interventi errati nell’attività colturale ed in presenza di piogge frequenti (azoto atmosferico che si rende disponibile).
  7. Migliora la fioritura e l’allegagione, aumenta il numero di frutti perfettamente allegati e riduce la possibilità che si crei un’incompleta fecondazione dei fiori, con conseguente formazione di frutti deformi o incapaci di svilupparsi adeguatamente.
  8. Ottimizza la crescita dei frutti mantenendo nella pianta equilibrio tra la fase vegetativa e quella riproduttiva.
  9. Garantisce una migliore maturazione dei frutti al raccolto, dei tessuti vegetativi e delle gemme nelle specie fruttifere come preparazione alla stagione produttiva dell’anno successivo.
  10. Coadiuva ed esalta l’attività dei fungicidi con cui si associa, permette una migliore prevenzione nei confronti di certe malattie fungine e potenzia la protezione delle piante stimolando una maggiore produzione di “sostanze naturali di difesa”.

Phos-Phytos non si impiega da solo per ottenere una migliore protezione delle piante, ma si deve associare con i più comuni fungicidi in commercio che agiscono per contatto di copertura come i prodotti a base di rame e mancozeb oppure con fungicidi ad azione citotropica, translaminare e/o sistemica.

Modalità di analisi del fosforo contenuto:
per analizzare la quantità di fosforo presente in questo gruppo di prodotti, espressa in anidride fosforica P2O5, si deve usare un metodo in IPC (ion-pair chromatography) o in LC (liquid chromatography using a hypercarb column).