The best solution for plant nutrition

MicroMix NP 5-15

MicroMix NP 5-15

CONCIME CE · CONCIME NP (Mg) 5-15 (4) CON BORO (B), FERRO (Fe), MANGANESE (Mn) E ZINCO (Zn)
“A basso titolo di biureto” · Ottenuto per miscelazione
Azoto (N) totale 5 %
Azoto (N) ammoniacale 4 %
Azoto (N) ureico 1 %
Anidride fosforica (P2O5) solubile in citrato ammonico neutro e acqua 15 %
Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua 15 %
Ossido di magnesio (MgO) solubile in acqua 4 %
Boro (B) solubile in acqua 0,1 %
Ferro (Fe) chelato con EDTA 2 %
Manganese (Mn) solubile in acqua 5 %
Zinco (Zn) solubile in acqua 5 %
Agente chelante: EDTA
Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità della frazione chelata: 3-8

Modalità di analisi del fosforo contenuto

Per analizzare la quantità di fosforo presente in MicroMix NP 5-15, espressa in anidride fosforica P2O5, si deve usare un metodo in IPC (Ion-pair chromatography) o in LC (liquid chromatography using a hypercarb column).

Caratteristiche e vantaggi

Formulazione in polvere solubile a base di azoto e fosforo arricchita da magnesio, boro, ferro, manganese e zinco.
Questa composizione è indicata per quelle colture sensibili alla carenza di manganese e zinco come gli agrumi, ma ben si adatta alla prevenzione ed alla cura delle carenze degli elementi contenuti anche per altre specie.
Il tipo di fosforo contenuto garantisce al prodotto eccellenti risultati nelle prime fasi fenologiche e in fioritura, coadiuvando l’azione dei più comuni fungicidi in commercio.
MicroMix NP 5-15 intensifica il colore dei tessuti vegetativi, garantisce una più intensa attività fotosintetica e aumenta la produzione di sostanza secca e carboidrati, incrementando e migliorando la qualità delle produzioni.

Modalità e dosi d’impiego

Colture arboree (agrumi, kiwi, drupacee, pomacee, uva da vino e da tavola): in applicazione fogliare dalla ripresa vegetativa alla prima fase dell’accrescimento dei frutti (moltiplicazione cellulare) intervenendo 4-5 volte alla dose di 2,5 kg/ha.
Colture orticole (melanzana, peperone, pomodoro, zucchino, fagiolino, melone, anguria, fragola): in applicazione fogliare durante le prime fasi di crescita e per preparare la pianta alla fioritura 3-4 trattamenti alla dose di 2,5 kg/ha.
Colture floricole ed ornamentali: in applicazione fogliare durante tutto il ciclo effettuare 2-3 trattamenti alla dose di 200-250 g/hl.
In stati di carenze eccessive, ripetere gli interventi settimanalmente fino al ripristino della normale colorazione delle foglie.

Si consiglia di impiegare 500-1.000 litri di acqua per ettaro per una migliore distribuzione ma il prodotto può essere utilizzato anche a concentrazioni superiori.
Il prodotto si può distribuire anche in fertirrigazione alla dose di 10-15 kg/ha nelle stesse modalità.

Miscibilità

Il prodotto è miscibile con altri formulati ma si consiglia di effettuare sempre piccoli test per verificare la compatibilità.

Confezioni

Sacchetto da kg 1 e kg 2,5 · Sacco da kg 10 e kg 25