The best solution for plant nutrition

Phos-Phytos 0-32-21 + micro L.

Phos-Phytos 0-32-21 + micro L.

CONCIME CE · SOLUZIONE DI CONCIMI PK 32-21 CON BORO (B), RAME (Cu), FERRO (Fe), MANGANESE (Mn), MOLIBDENO (Mo) E ZINCO (Zn)
p/pp/vgr/lt
Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua32 %46,27 %462,7
Ossido di potassio (K2O) solubile in acqua21 %30,36 %303,6
Boro (B) solubile in acqua0,01 %0,014 %0,14
Rame (Cu) chelato con EDTA0,005 %0,007 %0,07
Ferro (Fe) chelato con EDTA0,02 %0,028 %0,28
Manganese (Mn) chelato con EDTA0,01 %0,014 %0,14
Molibdeno (Mo) solubile in acqua0,001 %0,0014 %0,014
Zinco (Zn) chelato con EDTA0,005 %0,007 %0,07
Agente chelante: EDTA
Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità della frazione chelata: 3-8

Parametri Fisico-Chimici

pH del prodotto tal quale: 4,1-4,3
Peso specifico a 20 °C: 1,446 kg/lt

Caratteristiche e vantaggi

Formulazione liquida contenente fosfito di potassio ottenuto per reazione con microelementi altamente assimilabile da parte dei tessuti delle foglie e delle radici e velocemente traslocabile all’interno della pianta attraverso i vasi conduttori.
La forma del fosforo presente migliora l’assorbimento degli altri elementi nutritivi contenuti garantendone l’assimilazione anche in presenza di interruzione del flusso linfatico dovuto ad attacchi fungini o alterazioni fisiologiche (azione vaso-dilatatrice).
Mantiene la pianta compatta con gli internodi più corti e la rende più resistente alle avversità e più produttiva.
Migliora l’attività vegetativa, la fioritura, l’allegagione e la maturazione, garantendo una maggiore produzione e un più elevato livello qualitativo delle produzioni.
Coadiuva ed esalta l’attività dei fungicidi con cui si associa, migliorando lo stato sanitario della pianta.

Modalità e dosi d’impiego

Colture arboree (kiwi, agrumi, melo, pero, drupacee): in applicazione fogliare dalla ripresa vegetativa alla fase di frutto ingrossato ripetere 3-4 volte alla dose di 3-3,5 kg/ha, oppure in fertirrigazione alla dose di 10-15 kg/ha.
Vite: in applicazione fogliare durante tutto il ciclo ripetere 4-6 interventi a 3-3,5 kg/ha in associazione con i più comuni antiparassitari.
Fragola, melone, anguria, pomodoro, patata, verdure a foglia anche per la IV gamma, melanzana, peperone, cavoli: durante tutto il ciclo produttivo in applicazione fogliare alla dose di 3-3,5 kg/ha, o in fertirrigazione alla dose di 1 kg per 1.000 mq.
Floricoltura e vivaismo: concimazioni fogliari a 300 g/hl o con irrigazioni a 5-10 g per mq.

Si consiglia di impiegare 500-1.000 litri di acqua per ettaro per una migliore distribuzione ma il prodotto può essere utilizzato anche a concentrazioni superiori (1%).

Miscibilità

Il prodotto è miscibile con altri formulati ma si consiglia di effettuare sempre piccoli test per verificare la compatibilità.

Confezioni

Flacone da kg 1 · Tanichetta da kg 5 · Tanica da kg 25 · Cisternetta da kg 1.400