The best solution for plant nutrition

Phytoammina 3-5-50 + micro + amminoacidi

Phytoammina 3-5-50 + micro + amminoacidi

CONCIME ORGANO-MINERALE NPK 3-5-50 CON MICROELEMENTI
“A basso tenore di cloro”
ATTIVATO CON AMMINOACIDI LIBERI
Azoto (N) totale 3 %
Azoto (N) organico 3 %
Anidride fosforica (P2O5) totale 5 %
Anidride fosforica (P2O5) solubile in citrato ammonico neutro e acqua 5 %
Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua 5 %
Ossido di potassio (K2O) solubile in acqua 50 %
Carbonio (C) organico di origine biologica 9 %
Boro (B) solubile in acqua 0,01 %
Rame (Cu) chelato con EDTA 0,01 %
Ferro (Fe) chelato con EDTA 0,02 %
Manganese (Mn) chelato con EDTA 0,01 %
Molibdeno (Mo) solubile in acqua 0,005 %
Zinco (Zn) chelato con EDTA 0,01 %
Agente Chelante: EDTA
Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità della frazione chelata: 3-8
Concimi minerali: concime PK 32-63 (fosfato tripotassico), sali potassici B.T.C.
Componenti organiche: epitelio animale idrolizzato

Caratteristiche e vantaggi

Formulazione organo-minerale caratterizzata da una concentrazione elevata di potassio, attivata con amminoacidi liberi e peptidi a basso peso molecolare che esaltano l’attività degli elementi nutritivi associati.
Phytoammina 3-5-50 + micro + amminoacidi dà garanzie per un maggior equilibrio tra la fase vegetativa e quella riproduttiva, per la formazione di tessuti più consistenti e più resistenti alle malattie ed agli stress.
Aumenta il calibro e il peso dei frutti incrementando, così, la produzione.
Migliora le caratteristiche qualitative (consistenza, colore, serbevolezza, contenuto zuccherino, …).

Modalità e dosi d’impiego

Colture arboree: in applicazione fogliare nelle prime fasi nelle piante con eccesso di vigoria e dalla fase di ingrossamento frutto all’invaiatura intervenendo 2-3 volte durante il ciclo alla dose di 3-4 kg/ha.
Colture orticole: in applicazione fogliare durante l’accrescimento dei frutti ripetere 2-3 trattamenti alla dose di 2,5-3 kg/ha.
Colture floricole ed ornamentali: in applicazione fogliare durante tutto il ciclo effettuare 2-3 trattamenti alla dose di 200-250 g/hl.
Il prodotto si può impiegare anche in fertirrigazione nelle stesse epoche alla dose di 25 kg/ha.

Si consiglia di impiegare 500-1.000 litri di acqua per ettaro per una migliore distribuzione.
Sciogliere il prodotto in poca acqua agitando, nel rapporto 1:4 (1 kg di prodotto in 4 kg di acqua), per favorire la reazione tra i componenti. Si svilupperà una leggera effervescenza.
Quando la reazione è terminata e si raggiunge la completa limpidezza della soluzione, si può diluire con acqua per portarla al volume desiderato.

Miscibilità

Il prodotto è miscibile con altri formulati, ad eccezione di quelli a base di calcio, ma si consiglia di effettuare sempre piccoli test per verificare la compatibilità.

Confezioni

Sacchetto da kg 1 e kg 2,5